9 luglio 2015

ANCHE SE TRADISCI TUA MOGLIE PUOI ESSERE UN BUON PADRE

Confermato l’affido condiviso anche in caso di infedeltà coniugale, se il coniuge fedifrago è un buon genitore Se il marito tradisce la moglie non significa che […]
1 novembre 2015

NON PUOI RIMANERE SOTTO IL TETTO CONIUGALE SE CREI TENSIONI

L’ex non può continuare a vivere sotto lo stesso tetto del coniuge se non modifica i comportamenti che hanno portato alla rottura del matrimonio, nonostante il […]
13 novembre 2015

TI REVOCANO L’ASSEGNO DI DIVORZIO SE CONVIVI E HAI UNA FIGLIA CHE CONTRIBUISCE ALLE ESIGENZE DELLA FAMIGLIA

È ammissibile la revoca dell’assegno divorzile e del provvedimento di assegnazione dell’abitazione familiare quando le condizioni economiche e reddituali dei due coniugi risultino analoghe e manchi […]
20 gennaio 2016

SE HAI NUOVA FAMIGLIA DI FATTO NIENTE ASSEGNO DI DIVORZIO

La convivenza more uxorio stabile e duratura, tale da costituire una vera e propria famiglia di fatto, esclude la permanenza dell’assegno di divorzio, indipendentemente dalle posizioni […]
16 febbraio 2016

IL PICCOLO GIOSUÈ, UCCISO DALLA MAMMA:UNA VITTIMA DELLA BIGENITORIALITÀ NEGATA

Martedì 16 Febbraio 2016, 10:50 di Carlo Ioppoli Il triste evento della madre di Macerata, che ha ucciso il proprio figlio e si è suicidata, secondo […]
10 marzo 2016

Affidamento esclusivo al padre e collocazione temporanea presso il centro di accoglienza

Il principio di bigenitoriaità e il correlato affidamento dei figli ad entrambi i genitori è la prima soluzione che il giudice deve valutare nel caso di […]
20 marzo 2016

La separazione dei coniugi, l’unione eterna dei genitori

Nella nostra società spesso i bambini si ritrovano a fare prematuramente i conti con situazioni per loro difficili da comprendere ed accettare, situazioni che non riescono […]
11 aprile 2016

Affidamento e pas: il giudice deve accertarne la veridicità

In tema di affidamento dei minori, qualora un genitore denunci comportamenti dell’altro, affidatario o collocatario, di allontanamento morale e materiale del figlio da sé, indicati come […]
26 aprile 2016

«Scusa amore … ho sbagliato» (ma mi puoi addebitare la separazione)

La Cassazione ha avuto modo di pronunciarsi su una fattispecie che può dirsi ricorrente specialmente nel giudizio di separazione personale dei coniugi. Lo ha fatto con […]
9 giugno 2016

Lei via di casa e due mesi dopo comincia il giudizio di separazione: nessun addebito per la donna

Il dato temporale smentisce la visione prospettata dall’ uomo e finalizzata a sostenere la responsabilità della moglie per la crisi coniugale. Secondo i giudici l’allontanamento della […]
7 settembre 2016

Se la parte è malata di mente, il ricorso per divorzio deve esser presentato dal curatore speciale

La mancata proposizione del ricorso per la cessazione degli effetti civili del matrimonio da parte di un curatore speciale a tal fine nominato e la proposizione […]
25 novembre 2016

ANFI PUGLIA: GRANDE SUCCESSO DEL CONVEGNO SULLA BIGENITORIALITA’

ANFI PUGLIA: GRANDE SUCCESSO DEL CONVEGNO SULLA BIGENITORIALITA’ “Positive e proficue dal punto di vista professionale ed umano, si sono rivelate le due giornate di studio […]
31 marzo 2017

RISPOSTA DEL PRESIDENTE DEGLI AVVOCATI FAMILIARISTI ITALIANI, AVV. CARLO IOPPOLI, ALL’AIAF SULLE LINEE GUIDA DEL TRIBUNALE DI BRINDISI

In sostanza il comunicato stampa dell’AIAF imputa alle linee guida del Tribunale di Brindisi, tre violazioni di legge: a) Abrogazione del diritto alla conservazione dell’habitat domestico; […]
13 luglio 2017

Il pregiudizio per i figli non fa spostare la competenza dal tribunale ordinario a quello per i minorenni

In coerenza con il principio di concentrazione delle tutele presso il giudice ordinario nell’ambito di conflitti tra genitori, la controversia relativa alla modifica delle condizioni di […]
28 agosto 2017

Salute peggiorata per l’ex moglie, riconosciuto il suo diritto all’assegno divorzile

Respinte le obiezioni mosse dall’ uomo. I Giudici ritengono decisivo il peggioramento dello stato di salute della donna, con connessi effetti sulle sue capacità lavorative. Condizioni […]
7 settembre 2017

Casa coniugale occupata dall’ex moglie: è danno in re ipsa

Nell’ipotesi di occupazione ”sine titulo” di un cespite immobiliare altrui, il danno subito dal proprietario per l’indisponibilità del medesimo può definirsi in re ipsa, purché inteso […]